Home | Elenco iscritti | Elenco scuole | Aggiornamento | Supervisione | Eventi | Iscrizione | Esame di iscrizione | News | Rassegna stampa

Vai alla home page
Oggi è lunedì 10 dicembre 2018

   .: Iscrizione
   .: Esami
   .: Assicurazione
   .: Definizione di counseling
 
   .: Cerca un socio
   .: Informazioni utili
   .: Linee guida
   .: Sportello utente
 
   .: Elenco scuole
   .: Cerca un corso
   .: Promuovi un corso
   .: Formazione continua
 
   .: Chi siamo
   .: Cosa facciamo
   .: Gruppo dirigente
   .: Recapiti e contatti

Gli eventi di AssoCounseling


 
I risultati sono suddivisi in 6 pagine. Sei alla pagina 4.
Vai alla pagina 1  2  3  4  5  6  

L. n° 54 del 08/02/2006
Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli
È la Legge con cui viene modificato l'articolo 155 del Codice Civile e che istituisce il concetto di affidamento condiviso dei figli durante la separazione e/o il divorzio, nonché il ricorso all'intervento di Mediazione Familiare.
riferimento: L. n° 54 del 08/02/2006
pubblicazione: GU n° 50 del 01/03/2006
scarica: l542006.pdf
D.Lgs.L. n° 30 del 02/02/2006
Ricognizione dei principi fondamentali in materia di professioni, ai sensi dell'articolo 1 della legge 5 giugno 2003, n. 131
Il presente decreto legislativo individua i principi fondamentali in materia di professioni, di cui all'articolo 117, terzo comma, della Costituzione. E' un lavoro estremamente interessante - seppur fino ad oggi disatteso dal Parlamento - dove si pongono le basi del moderno riordino delle disciplina inerente le professioni stesse.
riferimento: D.Lgs.L. n° 30 del 02/02/2006
pubblicazione: GU n° 32 del 08/02/2006
scarica: dlgs302006.pdf
D. Lgs. n° 206 del 06/09/2005
Codice del consumo
L'approvazione del Codice segna una pietra miliare nella tutela dei consumatori italiani soprattutto per la rilevanza che il nuovo “ordinamento” assume in termini di politica del diritto: come è noto, la disciplina dei rapporti di consumo era rimessa alla legislazione di settore piovuta in modo disorganizzato, per lo più come recepimento (non sempre adeguatamente meditato) delle direttive comunitarie. Su questo scenario interviene l’opera di riassetto che assume come filo conduttore le fasi del rapporto di consumo, dalla pubblicità alla corretta informazione, dal contratto, alla sicurezza dei prodotti, fino all’accesso alla giustizia e alle associazioni rappresentative di consumatori.
riferimento: D. Lgs. n° 206 del 06/09/2005
pubblicazione: GU n° 235 del 08/10/2005 (SO n° 162)
scarica: dlgs2062005.pdf
L.R. n° 2 del 03/01/2005 (Toscana)
Discipline del benessere e bio-naturali
Le discipline del benessere e bio-naturali sono tutte quelle tecniche che, pur non essendo sanitarie, promuovono il benessere della persona e contribuiscono a mantenerne l’equilibrio psicofisico. In particolare questa Legge le definisce pratiche e tecniche naturali, energetiche, psicosomatiche, artistiche e culturali esercitate per favorire il raggiungimento, il miglioramento e la conservazione del benessere globale della persona. La stessa legge ne regolamenta la pratica a tutela della qualità delle prestazioni effettuatee della professionalità degli operatori.
riferimento: L.R. n° 2 del 03/01/2005 (Toscana)
pubblicazione: BU n° 3 (parte prima) del 12/01/2005
scarica: lr22005.pdf
D.M. n° 270 del 22/10/2004
Modifiche al regolamento recante norme concernenti l'autonomia didattica degli atenei, approvato con decreto del Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica 3 novembre 1999, n. 509
Il presente regolamento detta disposizioni concernenti i criteri generali per l'ordinamento degli studi universitari e determina la tipologia dei titoli di studio rilasciati dalle università. Contiene in particolare i riferimenti relativi alla modalità di riconoscimento dei crediti formativi (CFU) per attività pregresse.
riferimento: D.M. n° 270 del 22/10/2004
pubblicazione: GU n° 266 del 12/11/2004
scarica: dm22102004.pdf
D.Lgs. n° 196 del 27/06/2003
Codice in materia di protezione dei dati personali
Questo è il testo integrale del nuovo codice in materia di protezione dei dati personali, erroneamente chiamato Legge sulla Privacy. Il presente testo risulta aggiornato alla luce dei seguenti Decreti Legislativi: n. 196 del 29 luglio 2003; n. 467 del 28 dicembre 2001; n. 282 del 30 luglio 1999; n. 281 del 30 luglio 1999; n. 135 dell'11 maggio 1999; n. 51 del 26 febbraio 1999; n. 389 del 06 novembre 1998; n. 171 del 13 maggio 1998; n. 135 dello 08 maggio 1998; n. 255 del 28 luglio 1997; n. 123 del 09 maggio 1997. Il presente Decreto Legislativo contestualmente abroga la prima Legge sulla privacy, la 675/96.
riferimento: D.Lgs. n° 196 del 27/06/2003
pubblicazione: GU n° 174 del 29/07/2003 (SO n° 123)
scarica: dlgs1962003.pdf

Vai alla pagina 1  2  3  4  5  6  


Home | Privacy | Note legali | Sportello utente | Contatti | Partnership | RSS

© 2009-2018 AssoCounseling. Codice fiscale 97532290158. Tutti i diritti riservati.