Home | Elenco iscritti | Elenco scuole | Aggiornamento | Supervisione | Eventi | Iscrizione | Esame di iscrizione | News | Rassegna stampa

Vai alla home page
Oggi è venerdì 20 ottobre 2017

   .: Iscrizione
   .: Esami
   .: Assicurazione
   .: Definizione di counseling
 
   .: Cerca un socio
   .: Informazioni utili
   .: Linee guida
   .: Sportello utente
 
   .: Elenco scuole
   .: Cerca un corso
   .: Promuovi un corso
   .: Formazione continua
 
   .: Chi siamo
   .: Cosa facciamo
   .: Gruppo dirigente
   .: Recapiti e contatti

10 buoni motivi per scegliere AssoCounseling






  Come chiedere il riconoscimento di un corso di formazione in counseling

Al momento le scuole e gli istituti di formazione possono richiedere ad AssoCounseling il riconoscimento di 5 diverse tipologie di percorsi formativi.

Indipendentemente dalla tipologia di corso e dal numero di corsi che si intende riconoscere la quota di adesione annuale è unica ed è pari a 350,00 euro l'anno:

1. Corso di formazione triennale in counseling (corso di base)
E' il percorso di base per diventare counselor, rispondente a requisiti in linea e concertati con la European Association for Counselling (EAC) in accordo con Federcounseling. Il corso di formazione triennale deve contemplare un monte ore compreso tra 650 e 700 ore, comprensivo delle seguenti attività: area didattica, area esperenziale, tirocinio, come meglio specificato in questo documento (allegato al regolamento R06) secondo quanto definito nel regolamento generale del corso (regolamento R01).

Documenti utili Info utili
  • La Commissione di valutazione si riunisce 3 (tre) volte l’anno per valutare le richieste, incontrare i referenti degli enti richiedenti il riconoscimento ed esprimere il proprio parere.
  • La valutazione delle domande di riconoscimento avviene la seconda settimana dei mesi di: gennaio, maggio e settembre. All’ente che richiede il riconoscimento viene fornita una risposta entro l’ultima settimana del mese interessato alla valutazione (gennaio, maggio, settembre).

2. Corso di aggiornamento in counseling
I corsi di aggiornamento in counseling rappresentano la formazione continua e permanente di un counselor professionista. Sono corsi che contemplano varie tipologie: workshop, seminari, convegni, master, approfondimenti su temi specifici, etc.

Documenti utili
3. Corso di specializzazione in counseling
Questa tipologia di corsi si rivolge espressamente alle così dette specializzazioni di ambito, ovvero: counseling aziendale, counseling scolastico, counseling ospedaliero, counseling familiare, etc. Non riguardano specializzazioni relative a modelli teorici specifici (counseling ad orientamento gestaltico, sistemico, rogersiano, etc.). I corsi di specializzazione hanno una durata annuale per un monte ore non inferiore a 180, di cui almeno 30 di supervisione professionale e/o tirocinio. Per questa tipologia di corsi occorre contattare preventivamente il Consiglio di Presidenza Nazionale di AssoCounseling che valuterà la richiesta di riconoscimento sentito il parere del Comitato Scientifico.

Documenti utili
4. Corso di formazione per counselor supervisori
La supervisione è uno degli strumenti che qualifica un professionista in quanto costituisce un'esperienza di riflessione costante sulle proprie modalità operative. La presenza di corsi di supervisione riconosciuti da un'associazione professionale di categoria qualifica una professione ponendosi come fattore di qualità a garanzia di professionisti e clienti.

Documenti utili
5. Supervisione di gruppo erogata dalle scuole
Ogni counselor professionista - in misura diversa sulla base del proprio livello di attestazione di qualificazione professionale - è obbligato alla supervisione permanente. AssoCounseling attribuisce alla supervisione professionale un alto valore, e pertanto incentiva le scuole di formazione ad organizzare dei percorsi di supervisione di gruppo.

Documenti utili

Home | Privacy | Note legali | Sportello utente | Contatti | Partnership | RSS

© 2009-2017 AssoCounseling. Codice fiscale 97532290158. Tutti i diritti riservati.