Home | Elenco iscritti | Elenco scuole | Aggiornamento | Supervisione | Eventi | Come iscriversi | News | Rassegna stampa

Vai alla home page
Oggi è lunedì 17 giugno 2024

   .: Come iscriversi
   .: Attestato ex Legge 4/2013
   .: Esami
   .: Assicurazione
   .: Codice deontologico
 
   .: Cerca un counselor
   .: Informazioni utili
   .: Linee guida
   .: Sportello utente
   .: Definizione di counseling
 
   .: Enti di formazione
   .: Corsi triennali
   .: Specializzazioni
   .: Aggiornamenti
   .: Aggiornamenti on line
 
   .: Chi siamo
   .: Cosa facciamo
   .: Gruppo dirigente
   .: Recapiti e contatti
   .: Coordinate bancarie

Counseling Day 2023


 
Ci piacerebbe che il 17 maggio fosse “solo” un modo per ricordare le lotte e l’impegno di tante e tanti contro l’omolesbobitransfobia, e che questa fosse solo il ricordo di un brutto passato. Perché finalmente si è compreso che siamo tutte e tutti uguali quando amiamo, tutte e tutti meritevoli di rispetto in quanto esseri umani, con la certezza di non essere discriminati e di godere interamente dei diritti di cittadinanza.

Invece ci ritroviamo a pensare che anche quest’anno abbiamo bisogno di celebrare il 17 maggio a pieno titolo.

In molti corsi di formazione al counseling si presenta la “Piramide dei Bisogni” di Abraham Maslow; la sicurezza è collocata al secondo gradino, come uno dei livelli fondamentali del benessere personale. Per questo, da persone impegnate professionalmente, consideriamo che occuparsi dell’omolesbobitransfobia sia parte integrante del nostro lavoro.

Nei progetti avviati di case-rifugio per giovani LGBTQ+, che vedono messa a rischio la loro incolumità – a volte nelle proprie famiglie – ci sono anche counselor di AssoCounseling.

Counselor di AssoCounseling sono impegnati/e ad accompagnare le persone transgender, non-binary e gender non-conforming sul percorso di affermazione di genere, andando incontro alla riduzione del personale qualificato nei (pochi) centri in Italia che se ne occupano.

Ci sono counselor che lavorano nelle scuole a formare insegnanti e a confrontarsi con pregiudizi e stereotipi, ostinati e sorprendenti; analoghi percorsi di formazione vengono avviati sempre più spesso dalle Amministrazioni locali e dalle imprese. E anche lì, come counselor, siamo presenti e riconosciuti.

Ci serve celebrare il 17 maggio perché ogni iniziativa che abbiamo intrapreso è stata un passo verso una cultura e una pratica professionale più consapevole, più paritarie e più solida.

Di questo AssoCounseling è orgogliosa: delle discussioni e dei confronti, anche vivaci, che alimentano il pensiero. Siamo una comunità professionale che sta crescendo, sapendo integrare pensieri ed esperienze che arricchiscono le nostre conoscenze, sfidando schemi spesso vetusti, ma non per questo meno insidiosi.

Per questo continuiamo ad augurare a tutte le socie e tutti i soci un Buon 17 Maggio!

titolo: A fianco di tutte le socie e di tutti i soci per celebrare il 17 maggio
autore/curatore: Segreteria
fonte: AssoCounseling
data di pubblicazione: 17/05/2024
tags: 17 maggio, discriminazione, Giornata internazionale contro l’omolesbobitransfobia, IDAHOBIT, inclusione, omofobia, omolesbobitransfobia, orientamento sessuale

Home | Privacy | Note legali | Sportello utente | Contatti | Partnership | RSS

© 2009-2024 AssoCounseling. Codice fiscale 97532290158. Tutti i diritti riservati.