Home | Elenco iscritti | Elenco scuole | Aggiornamento | Supervisione | Eventi | Come iscriversi | News | Rassegna stampa

Vai alla home page
Oggi è domenica 18 aprile 2021

   .: Come iscriversi
   .: Esami
   .: Assicurazione
   .: Definizione di counseling
 
   .: Cerca un socio
   .: Informazioni utili
   .: Linee guida
   .: Sportello utente
 
   .: Elenco scuole
   .: Corsi triennali
   .: Corsi di specializzazione
   .: Corsi di aggiornamento
 
   .: Chi siamo
   .: Cosa facciamo
   .: Gruppo dirigente
   .: Recapiti e contatti

Gli eventi di AssoCounseling


 
Grazie a tutti voiCari soci, sappiamo che per alcuni di voi, quest'anno, è stato un sacrificio rinnovare la quota sociale. Ma l'avete fatto. E di questo, personalmente, vi voglio ringraziare. La situazione economica generale non è delle più felici, e ancor meno lo è quella di coloro che esercitano abitualmente la libera professione o che si avvicinano ad essa per la prima volta.

Ho parlato con molti di voi: mi avete esposto quelli che sono i maggiori problemi che riscontrate nella quotidianità, molti dei quali peraltro all'associazione già noti. Da una parte l'assenza di regolamentazione della nostra professione, assenza che porta con sé inevitabili effetti collaterali. Dall'altra una situazione generale sulle libere professioni quanto mai di incertezza, soprattutto sul versante fiscale e previdenziale.

In merito alla seconda questione, al momento poco possiamo dire o fare: stiamo monitorando quotidianamente gli sviluppi delle varie proposte che fanno capo al Ministero della Fornero (pensioni, contributi, partite IVA, etc.) e contestualmente siamo molto attenti all'evoluzione della normativa in campo fiscale.

In merito alla prima questione, invece, molto abbiamo fatto e molto possiamo dire: la proposta di Legge approvata alla Camera lo scorso mese (C. 1934) è stata subito inviata al Senato (dove è diventata il DDL 3270). Proprio l'altro ieri (23 maggio) si è riunita la prima Commissione che doveva procedere all'esame (la decima commissione industria e turismo). A breve il Senato predisporrà le audizioni dei soggetti interessati: ci saremo anche noi rappresentati dal CoLAP. Tutto lascia presupporre che, salvo incidenti dell'ultima ora, il Disegno di Legge diventerà Legge a tutti gli effetti entro l'anno.

E' una rivoluzione epocale: per la prima volta nel nostro Parlamento sono risuonate due parole, associazioni professionali, che prima ad ora non avevano trovato spazio. Finalmente anche noi siamo stati considerati professione intellettuale e finalmente anche noi potremo dire che avremo la nostra regolamentazione.

Certo, è una regolamentazione diversa da quella ordinistica, ma non per questo meno tutelante. Occorre cambiare il proprio vertice di osservazione, e rendersi conto che la strada intrapresa è quella giusta.

Sarà inevitabile che tale strada aprirà nuovi spazi per il counseling: spazi di lavoro, opportunità di crescita professionale. Nuovi orizzonti, alcuni dei quali difficilmente ipotizzabili.

Stiamo attraversando una fase pionieristica per la nostra professione, che oltre alle difficoltà ci offre però una grande opportunità: quella di essere noi stessi i protagonisti della costruzione del nostro futuro professionale.

Dunque, questa eMail è semplicemente per ringraziare tutti voi che ci avete dato fiducia e che state continuando a riporla nella vostra associazione.

Vi saluto caramente tutti, uno per uno.

f.to Tommaso

titolo: Grazie a tutti voi
autore/curatore: Tommaso Valleri
fonte: AssoCounseling
data di pubblicazione: 25/05/2012
tags: assocounseling, tommaso valleri, ddl 3270, colap

Home | Privacy | Note legali | Sportello utente | Contatti | Partnership | RSS

© 2009-2021 AssoCounseling. Codice fiscale 97532290158. Tutti i diritti riservati.