Home | Elenco iscritti | Elenco scuole | Aggiornamento | Supervisione | Eventi | Come iscriversi | News | Rassegna stampa

Vai alla home page
Oggi è domenica 9 maggio 2021

   .: Come iscriversi
   .: Esami
   .: Assicurazione
   .: Definizione di counseling
 
   .: Cerca un socio
   .: Informazioni utili
   .: Linee guida
   .: Sportello utente
 
   .: Elenco scuole
   .: Corsi triennali
   .: Corsi di specializzazione
   .: Corsi di aggiornamento
 
   .: Chi siamo
   .: Cosa facciamo
   .: Gruppo dirigente
   .: Recapiti e contatti

Gli eventi di AssoCounseling


 
Mi fa piacere segnalare a tutti i soci il libro di Angelo Deiana Il capitalismo intellettuale. Angelo Deiana è uno dei massimi esperti - non solo italiani - di economia della conoscenza e di servizi professionali, nonché Presidente del Comitato Scientifico del CoLAP. Pubblicato dalla casa editrice Sperling e Kupfer nella collana Economia e Management, con la prefazione di Giuseppe De Rita, Segretario Generale del Censis, la presentazione di Enrico Sassoon, Direttore Harward Business Review in Italia e la postfazione di Giuseppe Lupoi, Coordinatore Nazionale CoLAP, questo libro vuole affrontare il tema del capitalismo intellettuale e lo fa analizzando tre grandi sottotemi.

Il primo è relativo al viaggio affascinante intorno ai processi di ormai compiuta affermazione dell'economia della conoscenza. In un mondo nuovo dove quello che si sa conta molto più di quello che si ha e dove il valore è sempre più generato dall'abbondanza invece che dalla scarsità, tali fenomeni generano una serie di importanti conseguenze sulle persone, sulle strutture organizzative, sui diritti di proprietà, sulla governance delle imprese, delle professioni e del sistema socio-economico nel suo insieme, globale e complesso.

In questa prospettiva (ed è il secondo tema), il filo logico si concentra sul fatto che se la conoscenza è il fattore produttivo dominante, il valore del prodotto/servizio è dato dal contenuto di conoscenza stessa e, dunque, le professioni sono sempre più il motore dello sviluppo economico. La conseguenza è l affiorare di attività professionali (nuove o emergenti) che presentano sia i requisiti dell'intellettualità e della professionalità di quelle più tradizionali, sia peculiarità innovative proprie.

Attraverso l indagine critica dell'odierno sistema ordinistico, vengono poste le basi concettuali strategiche ed economiche (ed è il terzo tema) di quel sistema di regolazione duale che rappresenta l orizzonte di riforma delle professioni nel nostro Paese. Capirne il possibile funzionamento ed i punti di equilibrio è fondamentale per sviluppare le potenzialità concorrenziali del nuovo sistema associativo in un ottica di innovazione, anche normativa, che risponda ai reali processi di domanda-offerta che si verificano sul mercato.

Di grande rilievo, infine, risultano le testimonianze dei leader di alcune associazioni professionali che dimostrano, attraverso l elevato livello dei loro assetti organizzativi e formativi, la qualità di tale sistema nell'attestare le competenze, la professionalità e la deontologia degli iscritti nei confronti del cliente/consumatore/utente.

Sicuramente per AssoCounseling questo costituisce l'esempio da analizzare e seguire poiché anche noi intendiamo raggiungere obiettivi analoghi.

Titolo: Il capitalismo intellettuale
Autore: Deiana Angelo
Prezzo: 25,00 euro
Dati: 2007, XX-319 p., brossura
Editore: Sperling & Kupfer (collana Economia & management)

titolo: Il capitalismo intellettuale
autore/curatore: Tommaso Valleri
fonte: AssoCounseling
data di pubblicazione: 09/07/2009

Home | Privacy | Note legali | Sportello utente | Contatti | Partnership | RSS

© 2009-2021 AssoCounseling. Codice fiscale 97532290158. Tutti i diritti riservati.