Home | Elenco iscritti | Elenco scuole | Aggiornamento | Supervisione | Eventi | Come iscriversi | News | Rassegna stampa

Vai alla home page
Oggi è martedì 26 maggio 2020

   .: Come iscriversi
   .: Esami
   .: Assicurazione
   .: Definizione di counseling
 
   .: Cerca un socio
   .: Informazioni utili
   .: Linee guida
   .: Sportello utente
 
   .: Elenco scuole
   .: Corsi triennali
   .: Corsi di specializzazione
   .: Corsi di aggiornamento
 
   .: Chi siamo
   .: Cosa facciamo
   .: Gruppo dirigente
   .: Recapiti e contatti

Gli eventi di AssoCounseling


 
Inaspettata e sorprendente...L'Ordine degli psicologi del Piemonte, nell'ultima newsletter inviata ai propri iscritti (n° 1 del 12 gennaio 2011), parla di denuncia inaspettata e sorprendente riferendosi al nostro esposto effettuato lo scorso novembre all'antitrust. Riferisce inoltre che un'altra associazione di counselor aveva invece espresso apprezzamento per quanto fatto dall'Ordine. Ecco riportato integralmente quanto scritto dall'Ordine del Piemonte:
Vi segnaliamo l'inaspettata e per certi aspetti sorprendente denuncia presentata contro il nostro Ordine Regionale all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato da parte di una Associazione di Counselor, l'AssoCounseling di Milano, per violazione delle regole della concorrenza, abuso di posizione dominante, pubblicità ingannevole. La denuncia si riferisce al documento presente sul nostro sito fin dal gennaio 2010 ed inviato alle Aziende Sanitarie nello stesso mese per segnalare il possibile esercizio abusivo della nostra professione.

Non vogliamo entrare nel merito della segnalazione perchè siamo parte in causa, ci limitiamo a ricordare che un'altra Associazione di Counselors la
S.I.Co. di Roma, nel febbraio 2010 si era espressa in modo favorevole alla nostra intenzione di delineare i confini delle due professioni, inviandoci a suo tempo una lettera che riportiamo.

Vogliamo chiarire che non intendiamo ostacolare in alcun modo lo sviluppo di una nuova professione, ci preme invece tutelare il più possibile i diritti dei cittadini e dei colleghi professionisti rispetto a condotte che possono sconfinare nel nostro campo professionale e nello stesso tempo chiarire sia alla committenza che ai nostri iscritti che agli Psicologi non può essere richiesto di fare da Tutor ad aspiranti Couselor.

f.to Paolo Barcucci, Giorgio Blandino, Giancarlo Marenco, Letizia Serra
Evitiamo di fare qualunque commento. Ognuno tragga le proprie conclusioni.

titolo: Inaspettata e sorprendente...
autore/curatore: Tommaso Valleri
fonte: AssoCounseling
data di pubblicazione: 31/01/2011
tags: paolo barcucci, assocounseling, ordine psicologi piemonte, antitrust, sico, concorrenza sleale, pubblicità ingannevole

Home | Privacy | Note legali | Sportello utente | Contatti | Partnership | RSS

© 2009-2020 AssoCounseling. Codice fiscale 97532290158. Tutti i diritti riservati.