Home | Elenco iscritti | Elenco scuole | Aggiornamento | Supervisione | Eventi | Come iscriversi | News | Rassegna stampa

Vai alla home page
Oggi è martedì 25 febbraio 2020

   .: Come iscriversi
   .: Esami
   .: Assicurazione
   .: Definizione di counseling
 
   .: Cerca un socio
   .: Informazioni utili
   .: Linee guida
   .: Sportello utente
 
   .: Elenco scuole
   .: Corsi triennali
   .: Corsi di specializzazione
   .: Corsi di aggiornamento
 
   .: Chi siamo
   .: Cosa facciamo
   .: Gruppo dirigente
   .: Recapiti e contatti

Gli eventi di AssoCounseling


 
Il counselling propriamente detto nasce negli Stati Uniti intorno agli anni 50. In Europa approda intorno agli anni 70 attraverso la Gran Bretagna che ha rappresentato - e rappresenta - il principale riferimento europeo in questo campo. In Italia la figura del counsellor comincia ad essere conosciuta a partire dagli anni 90.

Nel 1951 la parola counselling è usata da Carl R. Rogers per indicare una relazione nella quale il cliente è assistito nelle proprie difficoltà senza rinunciare alla libertà di scelta e alla propria responsabilità.

L'attività di counselling è svolta da un counsellor, un professionista in grado di aiutare un interlocutore con problematiche personali ed è finalizzata a 'consentire ad un individuo una visione realistica di sé e dell'ambiente sociale in cui si trova ad operare, in modo da poter meglio affrontare le scelte'. Secondo Rollo May - uno dei padri fondatori del counselling insieme a Rogers - il counsellor ha il compito di 'favorire lo sviluppo e l'utilizzazione delle potenzialità del cliente'.

Il counsellor è la figura professionale che aiuta a cercare soluzioni a specifici problemi di natura non psicologica e, in tale ambito, a prendere decisioni, a gestire crisi, a migliorare relazioni, a sviluppare risorse, a promuovere e sviluppare la consapevolezza personale su specifici temi. La prestazione professionale è regolata da un esplicito e reciproco accordo contrattuale e termina con la conclusione del contratto.

L'intervento di counselling è finalizzato ad accompagnare il cliente in una presa di decisione; a guidarlo nell'analisi di una situazione psicosociale della quale desidera capire i termini; a fornirgli informazione/ formazione quali strumenti operativi di intervento. Il tutto attraverso la valorizzazione delle informazioni e delle risorse, più in generale, delle quali è portatore.

COUNSELLING e PSICOLOGIA sono nettamente separati sia dal punto di vista teorico che pratico: il counselling non comprende interventi di natura psicologica che, ai sensi dell'art. 1 della Legge n. 56/89, istitutiva dell'Ordine degli psicologi, sono appunto riservati agli psicologi. Il counselling è un intervento diverso da quello psicologico e questa è proprio la sua specificità. Il counsellor non interviene sulla psiche del cliente, ma si pone al suo fianco per lavorare insieme a lui su un problema. Il problema, così, diventa oggettivo e indipendente da chi lo ha proposto.

Il counselling è un intervento d'aiuto diverso da quello psicologico e psicanalitico: differenziandosi si costruisce come realtà autonoma nell'ambito delle professioni d'aiuto esistenti: la differenza tra professionisti d'aiuto torna a vantaggio del cliente che può trovare risposte diverse in professioni diverse e fra queste scegliere il professionista che risponde meglio ai propri bisogni.

Il counsellor professionista ha conseguito, di norma, il titolo di studio dopo un percorso formativo di tre anni. Molte scuole di counselling sono accreditate presso una delle associazioni nazionali. Per accedere ai corsi di counselling ci si può informare nei vari istituti in città. I requisiti solitamente sono: diploma di laurea o diploma di scuola media superiore per chi svolge già attività lavorativa o di volontariato centrata sulla relazione interpersonale.

titolo: Guida al counselling
autore/curatore: Redazione
fonte: La Stampa
data di pubblicazione: 28/09/2010

Home | Privacy | Note legali | Sportello utente | Contatti | Partnership | RSS

© 2009-2020 AssoCounseling. Codice fiscale 97532290158. Tutti i diritti riservati.