Home | Elenco iscritti | Elenco scuole | Aggiornamento | Supervisione | Eventi | Come iscriversi | News | Rassegna stampa

Vai alla home page
Oggi è lunedì 14 giugno 2021

   .: Come iscriversi
   .: Attestato ex Legge 4/2013
   .: Esami
   .: Assicurazione
   .: Codice deontologico
 
   .: Cerca un counselor
   .: Informazioni utili
   .: Linee guida
   .: Sportello utente
   .: Definizione di counseling
 
   .: Enti di formazione
   .: Corsi triennali
   .: Specializzazioni
   .: Aggiornamenti
   .: Aggiornamenti on line
 
   .: Chi siamo
   .: Cosa facciamo
   .: Gruppo dirigente
   .: Recapiti e contatti
   .: Coordinate bancarie

Gli eventi di AssoCounseling


 
IL CoLAP, pur sulla base di considerazioni diametralmente opposte da quelle espresse in sede di Commissioni riunite II e X martedì scorso dall´on. Siliquini, relatore per la II Commissione, conviene sulla proposta di separare il percorso di regolamentazione delle associazioni professionali dal percorso di riforma delle professioni che, a questo punto, non può non essere declassata a semplice riforma delle professioni ordinistiche.

“Affidare alla Commissione X Attività produttive il compito di regolamentare le associazioni professionali – spiega il Presidente CoLAP, Giuseppe Lupoi – è quello che noi sosteniamo sin dal 2004 e che recentemente abbiamo ribadito nel documento finale presentato al termine delle audizioni delle Commissioni riunite II e X.

“Dopo la proposta dell’On. Siliquini – continua Lupoi - riteniamo che non ci siano più impedimenti procedurali a iniziare subito i lavori per una legge di regolamentazione delle associazioni professionali dalla corrispondente Commissione del Senato ove sono già incardinate due proposte di legge di pochi articoli e molto simili tra loro, una della maggioranza (sen. Gamba) e una della opposizione (Senatrice Fioroni), per cui è possibile un rapido trasferimento, prima dell’estate, all’Aula per la sua approvazione da un ramo del Parlamento”.

“Naturalmente il CoLAP - aggiunge Lupoi - non smetterà di seguire con grande interesse il processo di riforma degli ordini, in quanto non vorremmo che lo stralcio delle norme che ci riguardano più direttamente abbia come vero scopo la promulgazione di norme di principio generale sulle professioni che pongano nel nulla la regolamentazione delle nostre associazioni e tese alla crescita degli spazi corporativi, con sostanziali nuove riserve per gli iscritti agli ordini, come sta accedendo per la riforma dell’avvocature, invece che alla tutela dei cittadini, come purtroppo sembra dal testo che la relatrice ha presentato lo scorso martedì”.

titolo: CoLAP: comunicato stampa
autore/curatore: Giuseppe Lupoi
fonte: CoLAP
data di pubblicazione: 21/05/2010

Home | Privacy | Note legali | Sportello utente | Contatti | Partnership | RSS

© 2009-2021 AssoCounseling. Codice fiscale 97532290158. Tutti i diritti riservati.