Home | Elenco iscritti | Elenco scuole | Aggiornamento | Supervisione | Eventi | Come iscriversi | News | Rassegna stampa

Vai alla home page
Oggi è martedì 26 maggio 2020

   .: Come iscriversi
   .: Esami
   .: Assicurazione
   .: Definizione di counseling
 
   .: Cerca un socio
   .: Informazioni utili
   .: Linee guida
   .: Sportello utente
 
   .: Elenco scuole
   .: Corsi triennali
   .: Corsi di specializzazione
   .: Corsi di aggiornamento
 
   .: Chi siamo
   .: Cosa facciamo
   .: Gruppo dirigente
   .: Recapiti e contatti

Gli eventi di AssoCounseling


 
Le domande per usufruire della prestazione "indennità da 600 euro" relativa al mese di marzo potranno essere presentate dal primo aprile. Le domande vanno presentate tramite il sito INPS, direttamente da questa pagina: https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=53539.

Ci stiamo naturalmente riferendo a quei professionisti che, come noi counselor, non hanno una propria cassa di previdenza e versano i propri contributi alla gestione separata dell'INPS.

Come accedere al sito INPS

L'accesso ai servizi online dell’INPS può avvenire attraverso una delle seguenti tipologie di credenziali:

- PIN dispositivo rilasciato dall’INPS (per alcune attività semplici di consultazione o gestione è sufficiente un PIN ordinario);
- SPID di livello 2 o superiore;
- Carta di Identità Elettronica 3.0 (CIE);
- Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Chiunque disponga già di una delle credenziali di cui sopra, potrà accedere e presentare la domanda a partire da mercoledì primo aprile 2020.

Nel caso in cui non si disponga di nessuna delle credenziali sopra riportate, suggeriamo di richiedere direttamente all'INPS il proprio PIN, dal momento che è stata predisposta una procedura semplificata.

La modalità semplificata consente ai professionisti di compilare e inviare le richieste di indennità con l'inserimento della sola prima parte del PIN, quella che si riceve per SMS o per email.

Come richiedere all'INPS il PIN

La richiesta del PIN può essere effettuata attraverso i seguenti canali:

- tramite il sito web al seguente indirizzo: https://serviziweb2.inps.it/RichiestaPin/jsp/menu.jsp
- tramite numero verde: 803164 (per le chiamate da rete fissa)
- tramite il numero 06164164 (per le chiamate da cellulare)

Una volta ricevute (via SMS o email) le prime otto cifre del PIN, il professionista le può immediatamente utilizzare in fase di autenticazione per la compilazione e l’invio della domanda on line.

Riferimenti

Decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19

Messaggio INPS n. 1381, Interventi di semplificazione per l’accesso ai servizi web e per l’attribuzione dei PIN

Approfondimenti

INPS, Interventi di semplificazione per l’accesso ai servizi web e per l’attribuzione dei PIN

Ministero dell'Economia e delle Finanze, Domande e risposte sulle nuove misure economiche

Tom's hardware, SPID, CIE e CNS, Italia Digitale in ordine sparso

titolo: Indennità di 600 euro per i liberi professionisti: come richiederla
autore/curatore: Segreteria
fonte: AssoCounseling
data di pubblicazione: 28/03/2020
tags: coronavirus, covid-19, INPS, cura italia, indennità, 600 eiuro

Home | Privacy | Note legali | Sportello utente | Contatti | Partnership | RSS

© 2009-2020 AssoCounseling. Codice fiscale 97532290158. Tutti i diritti riservati.